Il Tavolo di negoziazione è l’organismo formale di conduzione del processo partecipativo, composto sia da associazioni della società civica, sia da enti locali e da loro associazioni e unioni.

 

Il Tavolo di Negoziazione ha la principale funzione di condividere il percorso, intervenendo nella modalità di coinvolgimento dei vari attori e nei criteri di accesso ai percorsi partecipativi. Il tavolo garantirà la corretta realizzazione del progetto rispetto alle fasi e metodologie e ai criteri di inclusione e partecipazione dei diversi attori, attraverso il costante monitoraggio. Rielaborerà altresì i prodotti degli incontri di consultazione allargati ai fini della produzione del documento finale.

 

È inizialmente costituito dal responsabile del percorso, dallo staff di progetto, dai referenti degli attori firmatari dell’accordo formale e dai facilitatori del processo partecipativo.

 

Durante il primo incontro, tenutosi il 27 ottobre scorso, il TdN ha dato formale avvio al progetto, e ha definito una mappa degli stakeholder che servirà da guida per l’inclusione dei soggetti nelle diverse fasi del processo partecipativo.

 

In questa area del sito verranno pubblicati i verbali degli incontri del Tavolo di Negoziazione, per garantire l’accesso pubblico alle attività dello stesso.

Qui si può consultare il verbale del primo incontro del Tavolo di Negoziazione.